Autore Topic: dolore vertebra AL TATTO E DISTENSIONE  (Letto 9132 volte)

Offline acanfora1979

  • utente appena iscritto
  • *
  • Post: 1
dolore vertebra AL TATTO E DISTENSIONE
« il: Febbraio 24, 2014, 02:48:45 pm »
Buongiorno, da circa 3 settimane convivo con un dolore alla schiena localizzato in pochi centimetri precisamente al tatto su solamente una punta ossea (tra le vertebre toraciche e lombari) praticamente premendo sulla vertebra e scorrendo nella zona laterale alla stessa. Lo stesso dolore lo avverto quando cerco di raggiungere con le mani le punte dei piedi in distensione sia all\'in piedi che seduto a terra. Non ho dolori muscolari, mi piego e mi giro tranquillamente, ma provo dolore se tocco o inarco troppo la schiena. Premesso che facevo palestra canottaggio da circa 3 mesi per tre volte a settimana senza avere mai problemi, con esercizi di pesistica normale e sessioni di remoergometro. il problema è nato dopo una seduta molto tirata di remoergometro(e pesi nella lezione precedente)ma senza la classica fitta, solo che dalla mattina seguente non si è piu tolto. il dolore è proprio sulla punta della sporgenza della vertebra e si ripete come ho detto in fase di allungamento. Per superarlo ho provato con esercizi di distensione e piccoli allungamenti della schiena ma non l\'ho risolto. Non ho urgenza di tornare in palestra se magari con piccoli rimedi e qualche suo consiglio posso risolvere il problema. prima di ricorrere a specialisti(e terapie qui molto costosi)gradirei una sua idea e magari qualche soluzione manuale

grazie in anticipo



Offline dr. Massimo Defilippo

  • Amministratore
  • utente leader
  • *****
  • Post: 1571
  • Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista
    • Fisioterapia Rubiera
Re:dolore vertebra AL TATTO E DISTENSIONE
« Risposta #1 il: Maggio 15, 2014, 06:36:07 pm »
Acanfora,
potrebbe essere un problema muscolare, in quella zona è probabile.
In ogni caso chi ti cura dovrebbe controllare anche il diaframma che ha l'inserzione in quella zona.