Fisioterapia per tutti

RMN POST DISTORSIONE CAVIGLIA

RMN POST DISTORSIONE CAVIGLIA
« il: Gennaio 15, 2018, 07:57:16 pm »
Buonasera Dott. Rubiera, le scrivo per chiederle una traduzione di RMN CAVIGLIA, fatta a seguito di una distorsione in inversione. La distorsione è avvenuta il 30/11/2017, e a seguito di svariate cure (a mio parere con poca efficacia) proposte dal pronto soccorso ( tra cui in particolare doccia gessata e immobilizzazione ), mi sono recata da un fisioterapista che mi ha sottoposto ad un ciclo di 13 tecar per riassorbire l'edema pronunciato che non rendeva visibile i legamenti con ecografia o risonanza magnetica. Finalmente sgonfiatosi notevolmente il piede mi sono sottoposta alla RMN l' 8/01/2018 a distanza quindi di quasi 40 giorni dall'incidente.
La RMN scrive:
Iperintensità di segnale è apprezzabile nella spongiosa dell'astragalo.
I legamenti peroneo-astralgico anteriore e tibio-peroneale anteriore presentano debole iperintensità di segnale nel loro contesto l'anno, per tutto il suo decorso come per elongazione ; analoghi rilievi sono apprezzabili anche a livello del legamento tibio-peroneale anteriore.
Non lesioni capsule-legamentose al comparto interno di interesse attuale.
Versamento distende maggiormente il recesso articolare anteriore, mediale e perone-calcaneare posteriore.
Importante tumefazione dei tessuti molli peri-scheletrici sul versante esterno.

Potrebbe in parole semplici spiegarmi cosa significa e lei come procederebbe per una corretta guarigione? In questo momento sto riprendendo a camminare, con qualche fitta in zona malleolo, zoppicando un po, con gonfiore verso sera e accorgendomi di non avere stabilità. Il fisioterapista vedrà la RMN al nostro prossimo incontro, ma nel frattempo mi tranquillizzerebbe avere anche un suo parere perché è chiaro come faccia questo lavoro per pura passione e amore dei pazienti, non solo per un fattore economico. Per questo colgo l'occasione per farle i complimenti e ringraziarla per aver risolto anche miei precedenti dubbi.
Cordialmente
Jessica

Offline dr. Massimo Defilippo

  • *****
  • 1573
  • Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista
    • Fisioterapia Rubiera
Re:RMN POST DISTORSIONE CAVIGLIA
« Risposta #1 il: Gennaio 16, 2018, 10:42:10 am »
Jessica,
Io ho sempre manipolato le caviglie dopo una distorsione.
Con le manipolazioni ed eventualmente esercizi ho risolto quasi sempre il problema.

Nei pochi casi resistenti, ci sono delle terapie strumentali che hanno tolto il dolore residuo, parlo della https://www.fisioterapiarubiera.com/cura/laserterapia/ e della https://www.fisioterapiarubiera.com/cura/magnetoterapia/.