Autore Topic: parere condropatia rotulea  (Letto 9603 volte)

Offline Sylvia

  • utente appena iscritto
  • *
  • Post: 4
parere condropatia rotulea
« il: Gennaio 13, 2011, 07:59:40 pm »
.
« Ultima modifica: Gennaio 21, 2011, 01:42:58 am da Sylvia »



Offline dr. Massimo Defilippo

  • Amministratore
  • utente leader
  • *****
  • Post: 1572
  • Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista
    • Fisioterapia Rubiera
Re: parere condropatia rotulea
« Risposta #1 il: Gennaio 14, 2011, 03:52:38 pm »
Sylvia,
Ho bisogno di sapere dov'è esattamente il dolore, all'interno, all'esterno, sotto la rotula ecc.
Premendo sulla zona dolorosa senti male?
Hai altri sintomi come per esempio formicolio ai piedi, fastidio a schiena o anca ecc.?
Hai perso la forza o la sensibilità agli arti inferiori?
Com'è iniziato il disturbo?
L'ortopedico che ti ha visitata ha fatto i test del ginocchio ruotandoti la gamba, piegandotela, spingendo sulla rotula ecc.?
Considera che non sempre ci si fida delle risonanze, praticamente la tua dice che non hai niente a parte un consumo di cartilagine a livello femoro-rotuleo, ma alla tua età non dovrebbe dare grossi disturbi.
Se il problema fosse la condropatia come scritto dalla risonanza e confermato dall'ortopedico, non credo che si risolva con l'elettrostimolazione al Vasto Mediale Obliquo, nell'ultimo convegno a Coverciano hanno parlato dell'utilità di queste terapie di rinforzo sul quadricipite e non c'è nessuna evidenza scientifica affidabile che le sostenga.

Dr. Massimo Defilippo Fisioterpista

Offline Sylvia

  • utente appena iscritto
  • *
  • Post: 4
Re: parere condropatia rotulea
« Risposta #2 il: Gennaio 15, 2011, 12:17:11 am »
Innanzitutto grazie mille per la celere e gentile risposta.
Il disturbo è iniziato per caso un paio di mesi fa: un giorno piegandomi sulle ginocchia ho notato che facevano uno strano rumore (non so ben definirlo, ma diciamo uno crrrr simile a quando si schiaccia la neve) e da allora lo fanno sempre ogni volta che mi piego, salgo le scale, ecc. Il fastidio/dolore è sotto la rotula, ho la sensazione di qualcosa che non va al suo posto; capita quando faccio degli scalini, quando passeggio, quando sto parecchio in piedi, a volte invece scompare (mentre lo scricchiolio persiste sempre).
Non ho perso forza o sensibilità agli arti e quando premo sulla rotula non sento male (ma avverto anche al tatto gli scricchiolii). All'anca mi capita qualche fitta, ma molto di rado.
Per ora è sopportabile, ma sono a riposo e temo che sotto sforzo possa gonfiarsi e fare molto più male. Penso inoltre, ma non so se sbaglio, che sia meglio agire ora che sono giovane per non danneggiare ulteriormente la cartilagine e trovarmi in futuro in condizioni peggiori.
Riguardo alla visità sì, l'ortopedico mi ha osservato le ginocchia spingendo sulla rotula e piegando la gamba (e faceva uno schiocco soprattutto a dx), non l'ha invece ruotata. Ho fatto anche la rx assiali di rotula a 30-60-90° e il referto dice "non lesioni ossee di tipo focale. Rotula sostanzialmente in asse da ambo i lati".
Grazie di nuovo.

Offline dr. Massimo Defilippo

  • Amministratore
  • utente leader
  • *****
  • Post: 1572
  • Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista
    • Fisioterapia Rubiera
Re: parere condropatia rotulea
« Risposta #3 il: Gennaio 16, 2011, 02:23:32 am »
Sylvia,
da quello che scrivi io sto pensando che forse soffri di tendinite del tendine rotuleo.
Lo scricchiolio è un disturbo indipendente, ma generalmente è asintomatico, quindi non lo consideriamo.
E' strano che la risonanza magnetica non abbia visto niente, ma gli apparecchi per la risonanza non sono tutti uguali, nella mia zona i migliori sono negli ospedali, mentre nei centri privati le immagini hanno una risoluzione peggiore.
Se la mia ipotesi è corretta dovrebbe bastare un ecografia al ginocchio perché vede bene lo stato dei tendini,.

Il dolore è superficiale oppure profondo?
Se tu avessi una tendinite dovresti avvertire dolore quando ti pieghi, se provi a stirare il quadricipite come quando tocchi il gluteo con il tallone e alla pressione sotto la rotula, la mia descrizione corrisponde?
Raramente al ginocchio si forma un edema per una tendinite, il tuo sembra più gonfio dell'altro?

La radiografia dice che la rotula è in asse da entrambi i lati, io mi fido più di questo esame che è spesso bistrattato ma può dare tante informazioni utili.

Dr. Massimo Defilippo Fisioterpista


« Ultima modifica: Aprile 28, 2014, 09:31:32 am da dr. Massimo Defilippo »

Offline Sylvia

  • utente appena iscritto
  • *
  • Post: 4
Re: condropatia rotulea
« Risposta #4 il: Gennaio 21, 2011, 01:40:58 am »
No, non ho dolore quando stiro il quadricipite o premo sulla rotula. Scricchiolii e dolore sono arrivati insieme. Volevo precisare che il fastidio a volte tende a scomparire per qualche giorno, ma non quando faccio le scale, in quel caso è sempre presente.
Grazie per la sua risposta ed i link.

Offline dr. Massimo Defilippo

  • Amministratore
  • utente leader
  • *****
  • Post: 1572
  • Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista
    • Fisioterapia Rubiera
Re: parere condropatia rotulea
« Risposta #5 il: Gennaio 21, 2011, 07:42:31 am »
Sylvia,
in caso di tendinite il dolore dovrebbe essere sotto alla rotula, nel senso tra la rotula e la tibia, se premi sulla rotula non lo avverti.
Non si può escludere un infiammazione del corpo di Hoffa, un pannicolo adiposo che serve per ridurre l'attrito tra il femore e la rotula durante il movimento.
Capita spesso nei calciatori o negli sportivi come te.
Per saperlo bisognerebbe avere una risonanza magnetica di buona qualità, ma non sò se la tua è così.

Forse ha ragione il tuo ortopedico, ma da quello che è scritto nel post precedente ho alcuni dubbi, almeno quello che mi ricordo, ma dov'è finito il primo post?????????
Se riesci a riscriverlo rendi la discussione più precisa.

Senza vederti è difficile dire con precisione qual'è l'origine del disturbo, ma l'usura della cartilagine non è più probabile di una tendinite o una hoffite.
Non sò da che ortopedico sei stata, ma io chiederei un secondo parere ad un altro professionista, in modo da avere una conferma della diagnosi o delle altre indicazioni.

Dr. Massimo Defilippo Fisioterpista

Offline Sylvia

  • utente appena iscritto
  • *
  • Post: 4
Re: parere condropatia rotulea
« Risposta #6 il: Gennaio 22, 2011, 03:29:52 am »
Seguirò senz'altro i suoi consigli e fisso quanto prima un appuntamento con un altro ortopedico.
Per il primo post purtroppo ho fatto un pasticcio e l'ho cancellato involontariamente mentre lo rileggevo.

Grazie ancora!!!