Autore Topic: mal di schiena e non solo  (Letto 17315 volte)

Offline giuseppe

  • utente appena iscritto
  • *
  • Post: 6
mal di schiena e non solo
« il: Marzo 18, 2011, 05:01:29 pm »
Buongiorno, mi chiamo Giuseppe, ho 24 anni e vorrei raccontarle quello che mi sta succedendo.Da un anno e mezzo circa a seguito di 2 aggressioni dietro la testa centro-destra (la prima a maggio 2009 e la seconda a settembre 2009) ho avuto problemi alla cervicale. In particolare vertigini ricorrenti 4 volte fino ad oggi, ma anche cefalea e rigidità al collo. Successivamente da settembre 2009 ho una infiammazione e dolore alla gamba destra, (cioè questi sintomi avvengono dopo un po' che cammino, oppure mentre faccio sport e migliorano con il riposo). Questo dolore è avvenuto senza che io facessi sport ma così dal nulla, credo in seguito alle aggressioni, ma non ho la certezza in quanto non c'è corrispondenza con gli esami fatti. Ci tengo a precisare che facevo sport ed ho sempre praticato sport con una caviglia sempre dolorante a seguito di una distorsione a ottobre 2008 che non mi è mai passata del tutto. Comunque ho fatto 2 RMN caviglia ma non è mai uscito nulla.

Ho fatto molti esami tra cui risonanze magnetiche: lombo-sacrali; dorsali ; cervicale; encefalo. Elettromiografia arto inferiore destro. Esami del sangue per sospetto enzima muscolare.Visita neurologica.Visita fisiatrica. Visita odontoiatrica e gnatologica. Tutte con esito negativo tranne l'elettromiografia che evidenziava un infiammazione pluriradicolare.

A gennaio 2010 ho fatto 10 sedute magnetoterapia cervicale; 4 mobilizzazioni cervicale, dorsale e lombare presso un centro di fisioterapia a Torino con il SSN. In seguito ho fatto 5 sedute di fisioterapia presso un fisioterapista privato che mi ha trattato la cervicale e ha fatto dello stretching alle gambe.

Per un mese circa i sintomi sono andati via ma poi sono ritornati, prima la cervicale (VERTIGINI) e poi la gamba.

Da allora fino a settembre 2010 non ho potuto fare altro perchè sono stato all'estero per motivi di studio.A settembre 2010 sono andato a visita fisiatrica dal primario dell' ospedale molinette, che mi ha prescritto rieducazione della colonna in toto; infrarossi dorsale-lombare e magnetoterapia cervicale in tutto 10 sedute.Siccome c'era un po' di attesa per le terapie, i primi di novembre 2010 mi sono recato presso un Osteopata D.O. Chiropratico D.C. (Master in Medicina osteopatica (CH) Doctor of Chiropratic (U.S.A)) privatamente, che non era quello di gennaio 2010.

Ho fatto 5 sedute, le prime 3 a distanza di una settimana, la quarta dopo due settimane e la quinta dopo quattro settimane. Secondo lui avevo il bacino spostato ed è per questo che avevo male alla gamba.In tutto il periodo mi ha manipolato o mobilzzato la zona lombosacrale, dorsale e cervicale.Credo mi abbia spostato il bacino.

Dalla prima seduta subito mi sentivo bene sia la cervicale che la gamba. Il giorno dopo mi uscì uno scrocchio alla'anca sinistra posteriore quasi fine lombosacrale che tutt'ora mi è rimasto ma non fa male. . Dopo 4 sedute cioè a inizio dicembre ho iniziato la rieducazione colonna in toto con il fisioterapista dove ho fatto stretching con una corda.

Da metà dicembre piu o meno la gamba sinistra scrocchia tutta l'anca e anche la gamba destra scrocchia tutta l'anca, (tipo anca a scatto, lo scrocchio è aumentato in seguito allo stretching) scrocchia l'osso sacro, mi è venuto mal di schiena zona osso sacro e lombare destro e sinistro. Non riesco a dormire la notte a causa del dolore lombosacrale, se sto troppo seduto ho male e anche se cammino troppo.

Ho rifatto RMN colonna cervicale, dorsale, lombosacrale, bacino. RX bacino.

Ho fatto anche esami del sangue in ambito reumatologico, ma con esito negativo.

L unica cosa che mi hanno trovato è lieve riduzione della fisiologica curvatura lordotica a livello cervicale e modico atteggiamento scoliotico sn-convesso a livello toracico. tutti questi esami sono stai confrontati con quelli precedenti.

Tutti questi dolori possono essere provocati da una lieve scoliosi? Non sono un medico ma non credo.

Il dolore che volevo curare era la gamba destra ma tutt'ora non mi è passato, credo che non dipenda dalla schiena come sempre i medici hanno sostenuto, anzi andando dal chiropratico ho peggiorato solo la situazione. Mi è venuto mal di schiena ma io non ho mai sofferto di mal di schiena, solo un dolore muscolare dx sotto sforzo.

Comunque è assurdo che mi volevo curare una gamba e ora ho male alla schiena e non solo, secondo me il problema alla gamba non dipende dalla schiena, però mi dica lei..... Muscolo piriforme? visto l'esito positivo EMG. E la schiena?

La ringrazio anticipatamente per la sua disponibilità e gentilezza e mi scuso per il disturbo.

Cordiali saluti

Giuseppe


« Ultima modifica: Aprile 29, 2014, 10:28:54 am da dr. Massimo Defilippo »



Offline dr. Massimo Defilippo

  • Amministratore
  • utente leader
  • *****
  • Post: 1572
  • Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista
    • Fisioterapia Rubiera
Re: mal di schiena e non solo
« Risposta #1 il: Marzo 19, 2011, 12:24:55 am »
Giuseppe,
Le aggressioni hanno sicuramente compromesso il tuo equilibrio, prima di queste avevi mai avuto traumi, interventi chirurgici, distorsioni, fratture ecc.?

Il chiropratico e osteopata deve cercare di rimettere il tuo corpo in asse, correggendo asimmetrie, rotazioni del bacino e delle vertebre che possono causare un ostacolo per i nervi.
Come saprai i nervi che trasportano il dolore originano e terminano nel midollo spinale e nell'encefalo, quindi un qualsiasi intoppo a questo livello può provocare i tuoi disturbi.
E' strano che lo scrocchio ti sia venuto in seguito dell'ultima seduta del chiropratico, ma forse ha eseguito manovre che prima non aveva mai provato su di te.

Il fisioterapista cosa ti ha fatto esattamente?
Sicuro che non ti sia successo niente che abbia provocato questo mal di schiena?

Il mal di schiena forte, difficilmente è causato dalla scoliosi, soprattutto se lieve, immagino che i medici e fisioterapisti ti abbiano controllato bene.
La gamba dove fa male esattamente? in quali movimenti avverti il dolore?
La testa e la cervicale causano dei sintomi ora?

Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista

Offline giuseppe

  • utente appena iscritto
  • *
  • Post: 6
Re: mal di schiena e non solo
« Risposta #2 il: Marzo 19, 2011, 04:34:35 pm »
Buongiorno Dott. Defilippo,
grazie per la risposta tempestiva.
Interventi chirurgici: tonsille 17 anni.
Ho avuto qualche incidente automobilistico ma anni fa' (classico colpo di frusta). A gennaio/febbraio 2008 mi è venuta l'acqua dentro al ginocchio, ma poi è passata con ultrasuoni. A settembre 2008 mi è venuto un dolore lombare dx mentre correvo, il dolore si ripresentava solo mentre facevo sport, era fastidioso ma io mi allenavo lo stesso, comunque a riposo spariva e se non facevo attività per un po' mi andava via del tutto. A ottobre 2008 ho preso una distorsione caviglia dx che mi ha tenuto fermo fino a marzo, ho fatto 2 rmn ma nn è mai risultato nulla. Ho sempre sofferto di caviglie (a 14 anni brutta distorsione caviglia dx, 16 caviglia sx) con Rmn sempre normale.
Questi sono tutti i traumi che ho avuto. La cavglia dx non mi è mai passata del tutto ed io a marzo 2009 ho ricominciato a praticare sport (pugilato non agonistico, ma con allenamento per agonisti 4 volte la sett 2 ore). Dopo una settimana mi è uscito nuovamente il dolore lombare dx (quasi come se fosse uno stiramento muscolare).
Il chiropratico/osteopata: lo scrocchio all' anca sx mi è uscito il giorno dopo la prima seduta, è normale?
In seguito, con la fisioterapia (stretching con una corda) lo scrocchio anca sx è più forte, mi scrocchia il ginocchio sx, l'osso sacro, e mi è uscito lo scrocchio all'anca dx. Ci tengo a precisare che lo scrocchio all anca sx e dx (sembra anca a scatto) avviene quando alzo la gamba verso il petto e la porto nuovamente giù oppure la ruoto verso l'esterno. Avviene anche quando sto seduto per un po' in auto per esempio e poi mi alzo.
Con la fisioterapia gli scatti sono più forti e frequenti. Cosa mi è succesoo secondo lei?
La gamba dx mi ha sempre dato fastidio in movimento oppure sottosforzo il dolore parte dal gluteo o poco più in sù e poi scende fino a giù.
Mi fa male anche in certe posizioni, se allargo le gambe da seduto mi fa male la parte dx dall'anca fino al ginocchio e poi un po' piu in giu comunque laterale.
La cervicale mi ha sempre dato fastidio per vertigini e un po' di rigidità. Ora è sempre rigida ma con cefalea ogni tanto e mi scrocchia il collo continuamente.
Potrebbe essere la prima vertebra cervicale lussata? ho letto qualcosa ariguardo su interent.
Spero di essere stato abbastanza chiaro nella descrizione ma se desidera altro sono a sua diposizione.








 

Offline dr. Massimo Defilippo

  • Amministratore
  • utente leader
  • *****
  • Post: 1572
  • Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista
    • Fisioterapia Rubiera
Re: mal di schiena e non solo
« Risposta #3 il: Marzo 19, 2011, 08:08:31 pm »
Giuseppe,
grazie per la descrizione dettagliata che mi ha permesso di capire meglio la situazione.
Purtroppo il corpo umano è molto più complesso di qanto si possa pensare e trattare solo la zona dolente è limitato e spesso inefficace.

Cercando di fare dei collegamenti temporali, se la cefalea e la cervicalgia sono secondari alle aggressioni, il dolore lombare, gli scatti all'anca, il dolore al ginocchio e alle gambe sembrano più legati alle distorsioni che non sono mai guarite del tutto e qualche evento ha scatenato il disturbo nel tuo corpo che era già predisposto.
Ora, lo scrocchio all'anca indica che il movimento è ostacolato da qualcosa, può essere un infiammazione articolare oppure un assottigliamento della cartilagine non omogeneo oppure più semplicemente il femore che non si muove correttamente nell'acetabolo del bacino perché alcuni muscoli e legamenti non funzionano come dovrebbero.
Detto in parole povere, può essere:
  • un problema di cartilagine
  • un infiammazione (meno probabile)
  • un disequilibrio dei muscoli che sono contratti o rilassati durante il movimento che non lavorano in sinergia, ma alcuni non riescono a rilassarsi e interferiscono nel movimento degli altri.

Non sapendo cos'ha fatto il chiropratico faccio fatica ad aiutarti, ma ci provo lostesso.
Hai detto che dopo la 1° seduta sei stato bene, quali sintomi erano spariti?
Dove ha lavorato il chiropratico? Solo alla colonna vertebrale oppure anche al piede e al ginocchio?
Un anca a scatto non è una tragedia ma può dare fastidio, in ogni caso potrebbe essere legata anche alle distorsioni di caviglia perché se il chiropratico ha rimesso in asse la colonna vertebrale, gli scompensi al piede si sono ripercossi in questo modo.

Se io fossi al tuo posto cercherei di lavorare sul piede e sul cranio, a meno che l'ostepata non ti abbia tirato una mazza addosso (ennesima aggressione), credo che devi cercare la causa dei disturbi, altrimenti continui ad inseguire dei sintomi che possono sparire solo temporaneamente.

Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista




Offline giuseppe

  • utente appena iscritto
  • *
  • Post: 6
Re: mal di schiena e non solo
« Risposta #4 il: Marzo 21, 2011, 03:39:16 pm »
Gentilissimo Dott. Defilippo,
la ringrazio per la risposta.
Forse non mi sono spiegato bene e cercherò di essere più chiaro.
Io non ho male al ginocchio e non ne ho mai avuto, ho solo detto che con la fisioterapia (stretching con una corda abbastanza forzato) il ginocchio ha iniziato a scrocchiare, è un po' fastidioso ma non fa male. La cosa strana è: può succedere con quel tipo di stretching?
L'unica distorsione che ho preso è alla caviglia dx. Non essendo mai guarita del tutto ancora oggi mi fa male, però è strano perchè le 2 RMN non hanno mai rilevato nulla. Inoltre ho fatto anche delle sedute di propriocettiva caviglia dx nello stesso periodo della fisioterapia e non mi è passata, anzi è peggiorata, come mai?
Mi consiglia una TAC per la caviglia?
Il chirpratico mi ha manipolato la zona: cervicale, dorsale, lombosacrale.
I sintomi spariti sono:rigidità cervicale, dolore gamba dx.
Dopo la prima seduta l'anca sx ha iniziato a scrocchiare è normale?
A riguardo dovrei fare degli esami?
Si può levare questo scrocchio?
Siccome in seguito alla fisioterapia (stretching con una corda abbastanza forzato) anche l'anca dx ha iniziato a scrocchiare (un po' come il ginocchio), è possibile che il dolore che ho sempre avuto alla gamba dx sia collegato ad un problema di anca?
é possibile che il chiropratico mi abbia spostao il bacino e raddrizzandomi la situazione è peggiorata anzichè migliorare?
Inoltre ho letto delle cose che parlano di atlante (prima vertebra cervicale) spostato e attraverso un macchinario si può rimettere a posto per sempre. I sintomi descritti sono molto simili a i miei.
Lei cosa ne pensa?
Ad oggi comunque  la schiena è il dolore più invalidante e forte.
Mi scuso se le ho fatto così tante domande, ad ogni modo spero di essre stato più chiaro.
La ringrazio per la disponibilità e gentilezza
Giuseppe

Offline dr. Massimo Defilippo

  • Amministratore
  • utente leader
  • *****
  • Post: 1572
  • Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista
    • Fisioterapia Rubiera
Re: mal di schiena e non solo
« Risposta #5 il: Marzo 21, 2011, 11:34:20 pm »
Giuseppe,
tutto è possibile, le cause dei tuoi dolori attuali possono essere tante, ma se hai già fatto: RMN colonna cervicale, dorsale, lombosacrale e bacino, direi che hai già escluso tutte le patologie più brutte.
Ora, se hai già fatto due risonanze alla caviglia, è assolutamente inutile fare anche una TAC, quello che succede spesso è che durante una distorsione di caviglia le ossa della gamba e del piede si spostano una rispetto all'altra, finché non si rimettono in asse la caviglia non torna quella di prima, è più facile avere altre distorsioni e non si risolve il dolore.

Non sò che stretching ti abbia fatto con la corda, ma dalla descrizione che hai fatto ritengo che i tuoi scrocchi possano essere anche una coincidenza, ovvero sono iniziati in un periodo in cui facevi fisioterapia ma non sono collegati, altrimenti sono curioso di capire che stretching facevi.
Per ora non farei esami all'anca, del resto li hai già fatti al bacino, basta e avanza.

Il chiropratico avrà sicuramente provato a riallineare il bacino e le vertebre, ma non sapendo cos'ha fatto non posso nemmeno ipotizzare l'effetto.

L'altante sublussato o lussato avrebbe dovuto provocare tutti i sintomi appena è successa l'ultima aggressione o la prima, in questo caso direi che ci sono tanti sinotmi sopraggiunti dopo diversi eventi, non tutti insieme, quindi se ti trattassi io guarderei sicuramente bene il cranio e il collo, ma dubito che siano la causa di tutti i tuoi disturbi, forse solo di alcuni.

Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista

Offline giuseppe

  • utente appena iscritto
  • *
  • Post: 6
Re: mal di schiena e non solo
« Risposta #6 il: Marzo 22, 2011, 03:35:08 pm »
Gentilissimo dott. Defilippo,
la ringrazio per la risposta.
Lo stretching che ho fatto è: seduto su un lettino, piedi appogiati al muro, corda che passa dietro i piedi e poi portando la schiena in avanti dovevo tirare. A volte capitava che lui mi spingeva da dietro la schiena.
Quindi per la caviglia cosa posso fare? Gli esercizi di rinforzo peggiorano solo.
Per gli scrocchi all'anca c'è una terapia?
Inoltre vorrei dirti che il chiropratico la prima seduta mentre mi stava manipolando la zona lombosacrale anzichè spingere con la mano ha spinto con il ginocchio e quindi tutto il suo peso..... é normale? non dovrebbero usare solo le mani?

Offline dr. Massimo Defilippo

  • Amministratore
  • utente leader
  • *****
  • Post: 1572
  • Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista
    • Fisioterapia Rubiera
Re: mal di schiena e non solo
« Risposta #7 il: Marzo 23, 2011, 10:40:04 am »
Giuseppe,
gli scrocchi del ginocchio possono essere dovuti ad una iperpressione rotulea esterna o interna, ovvero la rotula che non è in asse con il femore e gratta contro l'osso, ma anche da una lesione del menisco.
Ci sono dei test ortopedici che si possono fare per questi due disturbi, se un medico o fisioterapista li eseguisse su di te ci aiuterebbero molto.
In alternativa puoi fare la risonanza, ma io prima farei una visita specialistica da un ortopedico.
E' possibile che abbiate esagerato con lo stretching, ma non è detto, l'equilibrio del corpo è dato dal tono e dall'elasticità dei muscoli quadricipite e flessori del ginocchio in primis, quindi una perturbazione su questi muscoli può peggiorare una situazione non perfetta.

Per l'anca, non si è visto niente dalle risonanze che hai fatto?

Io non sono chiropratico, ma è possibile che si sia dovuto aiutare con il ginocchio per le sue manovre.

Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista

Offline giuseppe

  • utente appena iscritto
  • *
  • Post: 6
Re: mal di schiena e non solo
« Risposta #8 il: Marzo 24, 2011, 03:00:08 pm »
Gentilissimo dott Defilippo,
la ringrazio per i suoi chiarimenti.
In realtà io avevo fatto un ecografia al ginocchio sx, e in seguito mi è stata consigliata la RMN.
Riporto qui l'esito,
30/11/2010 Ecografia Muscolotendinea: la valutazione dei tessuti superficiali del versante postero-laterale del ginocchio sx, condotto con particolare riguardo alla zona di dolenzia elettiva segnalata, evidenzia una modesta disomogeneità strutturale dell'apparato inserzionale del bicipite femorale, con modesta falda liquida corpuscolata retrostante, da verosimile entesopatia associata a borsite.
E' inoltre apprezzabile un ispessimento dei tessuti profondi in corrispondenza del passaggio tibio-peroneale (sofferenza legamentosa?)
Il reperto può essere meritevole di confronto con RMN.

15/12/2010 RMN del ginocchio sx: evidenzia la presenza di una formazione ovalare, a margini netti, ipointensa nelle sequenze STIR, T1 e T2 pesate, riferibile in prima ipotesi a grossolano flap anteriore della fibrocartilagine meniscale mediale.
Il menisco laterale è indenne da fratture.
Regolari per decorso e segnale RM le strutture legamnetose dei crociati e dei collaterali. La rotula è in asse.
Regolare il trofismo scheletrico con cartilagini di rivestimento femoro-tibiali conservate.
Non si apprezzano significative falde di versamento articolare.

Per l'anca non ho fatto RMN anca, ho fatto solo RMN:cervicale, dorsale, lombosacrale, bacino.

La ringrazio ancora per la sua disponibilità e gentilezza
Giuseppe

Offline dr. Massimo Defilippo

  • Amministratore
  • utente leader
  • *****
  • Post: 1572
  • Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista
    • Fisioterapia Rubiera
Re: mal di schiena e non solo
« Risposta #9 il: Marzo 25, 2011, 12:17:30 am »
Giuseppe,
il menisco rotto può causare uno scrocchio quando ti pieghi, perché per il resto il tuo ginocchio è perfetto.
Per l'anca puoi provare a fare del rinforzo muscolare, se non fosse sufficiente dovresti farlo correggere manualmente con delle manovre specifiche.

Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista

Offline giuseppe

  • utente appena iscritto
  • *
  • Post: 6
Re: mal di schiena e non solo
« Risposta #10 il: Marzo 25, 2011, 02:52:53 pm »
Dott defilippo,
la ringrazio per la risposta.
cosa intende correggere manualmente con delle manovre specifiche?
Inoltre per la caviglia cosa posso fare? perchè con il rinforzo non funziona.....
La ringrazio
giuseppe

Offline dr. Massimo Defilippo

  • Amministratore
  • utente leader
  • *****
  • Post: 1572
  • Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista
    • Fisioterapia Rubiera
Re: mal di schiena e non solo
« Risposta #11 il: Marzo 26, 2011, 12:03:58 am »
Giuseppe,
per manovre specifiche intendo la terapia manuale o l'osteopatia.
Considera che in Italia la fisioterapia consiste in terapia fisica (laser, tecar® , onde d'urto ecc.), massaggi ed esercizi.
Non sempre è sufficiente per guarire, infatti sempre più persone si rivolgono a terapisti manuali di medicina convenzionale e non.
All'estero il fisioterapista può manipolare ed eseguire terapie manuali che qui sono permesse solo ai medici.

Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista
« Ultima modifica: Settembre 03, 2011, 02:16:10 pm da dr. Massimo Defilippo »