Fisioterapia per tutti

Frattura Tibia

Frattura Tibia
« il: Agosto 11, 2009, 07:43:01 am »
Salve, mi sono fratturata la tibia a livello del terzo prossimale (in alto) un mese fa.
La frattura era composta e l'ortopedico mi ha ingessato la gamba.
Purtroppo oltre a saltare le vacanze, passo la giornata seduta e mi sposto spesso con la carrozzina perchè con le stampelle mi stanco subito.
Tra un mese mi toglieranno il gesso, ma mi hanno detto che non potrò appoggiare perchè ci vorrà ancora molto tempo per chiedere la frattura del tutto.
Dopo dovrò fare la riabilitazione per ritornare alla mia vita normale.

Volevo chiedervi quanto tempo ci vorrà per guarire e in cosa consisterà la riabilitazione.

grazie
« Ultima modifica: Aprile 22, 2014, 01:16:57 am da dr. Massimo Defilippo »

Online dr. Massimo Defilippo

  • *****
  • 1571
  • Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista
    • Fisioterapia Rubiera
Re: Frattura Tibia
« Risposta #1 il: Agosto 11, 2009, 04:02:35 pm »
Mary,
La frattura della tibia è una delle più lente a consolidarsi.
Il tempo necessario varia in base al tipo di frattura (scomposta, composta), alle dimensioni, all'età, all'osteoporosi, all'alimentazione, ad altre patologie come il diabete ecc.
In base alle informazioni che mi ha dato non posso fare una stima del tempo necessario, ad ogni modo sono sicuro che il medico che la segue le prescriverà le radiografie finchè necessarie.

Mediamente in 4/6 mesi la frattura si chiude; pazienti giovani, con una frattura composta e senza patologie aggravanti dovrebbero metterci circa 4 mesi.

La riabilitazione dovrà essere personalizzata in base alle tue condizioni quando ti toglieranno il gesso.
Sicuramente ginocchio e piede saranno rigidi, quindi dovrai fare fisiokinesiterapia, ovvero la terapia del movimento.

Dovrai fare anche della riablitazione propriocettiva per recuperare il controllo posturale e l'equilibrio.
Con il recupero dell'elasticità dell'articolazione dovrai anche rinforzare tutto l'arto inferiore che sarà molto debole quando toglierai il gesso.
Io ti consiglio di iniziare appena l'ortopedico te lo dice, in modo da recuperare più in fretta e meglio.

Spero di esserti stato utile

Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista

« Ultima modifica: Settembre 14, 2013, 11:14:48 am da dr. Massimo Defilippo »