Fisioterapia per tutti

frattura pluriframmentaria tibia, perone e piatto tibiale

frattura pluriframmentaria tibia, perone e piatto tibiale
« il: Luglio 04, 2011, 08:23:14 pm »
Salve, a seguito di un sinistro stradale avvennuto nel mese di luglio 2010 ho riportato la frattura pluriframmentaria della tibia, del perone e del piatto tibiale trattata con mezzi di sintesi. Dopo vari controlli radiografici , per ritardi di calcificazione, qualche giorno addietro mi è stato concesso il carico completo e la  sospensione del trattamento con eparina. Dallo scorso mese di gennaio effettuo a giorni alterni fisioterapia per lo sblocco del ginocchio, ma ancora non sono arrivato ad una flessione di 90°, mentre per l'estensione mancano ancora pochi gradi. Premetto che faccio ancora uso di entrambi i bastoni per camminare e dopo poco tempo inizio a sentire dolore sia nella parte finale della tibia, vicino alla caviglia, sia nella parte superiore dove inizia la placca metallica, mentre in trattamento fisioterapico accuso dolore sulla parte anteriore della tibia. Continuando il trattamento fisioterapico si riuscirà a sbloccare il ginocchio o bisogna intervenire chirurgicamente? Grazie e buona giornata.

Offline dr. Massimo Defilippo

  • *****
  • 1570
  • Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista
    • Fisioterapia Rubiera
Re:frattura pluriframmentaria tibia, perone e piatto tibiale
« Risposta #1 il: Luglio 05, 2011, 11:39:17 pm »
Antonio,
la fisioterapia comprende anche la Magneto terapia?

Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista