Autore Topic: distorsione caviglia+frattura iv metatarso  (Letto 7773 volte)

Offline riky

  • utente appena iscritto
  • *
  • Post: 1
distorsione caviglia+frattura iv metatarso
« il: Marzo 23, 2011, 08:00:07 pm »
Buonasera a tutti,il 26 febbraio mi sono storto la caviglia dx che è gonfiata istantaneamente.Mi sono recato al pronto soccorso che dopo aver fatto la radiografia è stato riscontrato la frattura della base del quinto metatarso. l'ortopedico mi ha fatto un gambaletto in gesso. Dopo 3/4 ore ho iniziato ha sentire un bruciore e "friggere" il piede nella parte superiore appena prima del terzo e quarto dito. Sono tornato subito al P.S. e mi hanno fatto un antidolorifico e rispedito a casa.Il giorno dopo sempre con questi dolori sono tornato nuovamente al P.S. e mi sono fatto togliere il gesso e messo un tutore tipo walker. Ad oggi il gonfiore è diminuito, ma permane se pur minore e a tratti bruciore e "friggere".
Sarà stato a causare tutto ciò il gesso troppo stretto?
« Ultima modifica: Aprile 29, 2014, 10:29:22 am da dr. Massimo Defilippo »



Offline dr. Massimo Defilippo

  • Amministratore
  • utente leader
  • *****
  • Post: 1572
  • Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista
    • Fisioterapia Rubiera
Re: distorsione caviglia+frattura iv metatarso
« Risposta #1 il: Marzo 23, 2011, 11:51:03 pm »
Riky,
diamo per scontato che tu stia facendo la cura con l'eparina per evitare i trombi, per i primi 2/3 giorni il dolore causato da una frattura è molto intenso e continuo.
Dal 4°gg migliora, ora puoi cercare di stare più fermo possibile, ma forse hai dolore anche a letto.
Il gesso troppo stretto può causare i sintomi che hai, ma dal 26 febbraio a oggi è passato quasi un mese, quindi il dolore dovrebbe essere diminuito molto.

I sintomi che hai descritto: bruciore e friggere sono tipici del nervo, quindi io ipotizzo che tu possa aver leso delle terminazioni nervose con la distorsione.

Per adesso ti consiglio di pazientare, più avanti se i sintomi non passano puoi chiedere al tuo medico se è il caso di fare un elettromiografia.

Ti hanno consigliato la magneto terapia per velocizzare la guarigione della frattura?

Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista