Fisioterapia per tutti

Amianto a Rubiera

oscuro

Amianto a Rubiera
« il: Maggio 20, 2010, 01:27:59 pm »
Ciao Dottore

Leggendo questa notizia mi chiedevo se la fisioterapia puo' essere fatta anche in presenza di malattie di questo tipo

Magari ci sono certe macchine che non si possono usare per non creare altri problemi

Mai capitato di trattare pazienti con questo tipo di patologie?

http://www.corriere.it/cronache/10_maggio_17/processo-eternit-torino_a97da3a2-61d7-11df-a380-00144f02aabe.shtml

Online dr. Massimo Defilippo

  • *****
  • 1552
  • Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista
    • Fisioterapia Rubiera
Re: Amianto a Rubiera
« Risposta #1 il: Maggio 20, 2010, 11:54:46 pm »
Oscuro,
certo, è possibile trattare con la fisioterapia anche i pazienti con absestosi o danni provocati dall'amianto.
La fisioterapia manuale ha pochissime controindicazioni, nessuna legata all'amianto.

L'utilizzo degli apparecchi elettromedicali ha qualche controindicazione relativa, tra cui il pace maker per le macchine che trasmettono impulsi elettrici.
In altri casi la controindicazione può essere la gravidanza (per il laser) o le patologie oncologiche in atto.
Prima di sottoporsi alle terapie è comunque necessario passare dal medico che in base alla patologia di cui si soffre prescriverà le terapie indicate.

L'amianto può dare danni molto gravi, soprattutto a Rubiera dove era presente la fabbrica dell'Eternit, ma se possiamo aiutare i soggetti colpiti è meglio.

Spero di esserti stato utile

Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista


Offline Mattia Notari

  • *****
  • 20
  • http://www.ingmattia.eu
    • Ingegnere Informatico
Re:Amianto a Rubiera
« Risposta #2 il: Dicembre 09, 2013, 01:13:06 am »
Vi segnalo un link molto utile per il problema dell'amianto e del suo smaltimento:

www.rimuovereamianto.eu

Ci sono un sacco di notizie interessanti!