Ricerca


Facebook

Google+

Autore Topic: trauma contusivo mano destra e tenosinovite  (Letto 5031 volte)

Offline globo73

  • utente appena iscritto
  • *
  • Post: 4
trauma contusivo mano destra e tenosinovite
« il: Febbraio 14, 2010, 07:56:42 pm »
Egr. Dott. Massimo Defilippo,
vorrei se possibile un suo parere sulla seguente situazione.
 
Lo scorso novembre In seguito ad un incidente stradale con il motorino ho subito un  trauma alla mano  Dx e sulla stessa si e formato un gonfiore che adesso dopo  diverse sedute di fisioterapia si è leggermente ridotto, ma non scomparso.
Ho anche eseguito un' ecografia alla mano con il seguente esito:
 
L'esame eseguito con sonda lineare ad elevata frequenza, per "trauma contusivo" rileva:
In corrispondenza del reparto palpatorio nella regione dorsale della mano si documenta discreta distenzione fluida della guaina dei tendini dei mm. estensori del III e IV raggio, come da tenosinovite post-traumatica; si associa inoltre marcata imbibizione edematosa del tessuto adiposo sottocutaneo sovrastante, come da esiti di ematoma non completamente riassorbito.
Assenza di versamento endoarticolare.
 
Necessario consulto specialistico.
 
In seguito ho effettuato delle sedute di fisioterapia (2 cicli - 20 sedute):
- Laser cO2
- ultrasuoni
- diadinamica
 
Secondo lei la mano si sgonfierà e tornerà come prima? E' solo una questione di tempo?
Ha dei consigli in merito da darmi? Il mio medico curante  e l'ortopedico che ho sentito compreso quello che mi ha fatto l'ecografia mi hanno rassicurato che tutto tornerà come prima
Mi rivolgo a lei xchè vorrei un ulteriore parere da una persona competente.
In attesa di risposta porgo Cordiali Saluti

Francesco G - Reggio Emilia
« Ultima modifica: Aprile 22, 2014, 03:23:08 pm da dr. Massimo Defilippo »




Offline dr. Massimo Defilippo

  • Amministratore
  • utente leader
  • *****
  • Post: 1405
  • Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista
    • Fisioterapia Rubiera
Re: trauma contusivo mano destra e tenosinovite
« Risposta #1 il: Febbraio 14, 2010, 09:06:04 pm »
Francesco,
il gonfiore nelle mani è più facile che si riassorba rispetto a quello nei piedi.
Non sò se hai mai avuto una distorsione con gonfiore, ci vogliono mesi, io ho un paziente con edema alla caviglia che nemmeno ricorda a quando risale.

Purtroppo non ho la sfera di cristallo, non sò dirti in quanto tempo si riassorbirà, quello che più mi interessa è sapere se hai dolore o limitazione del movimento.
La mano e il polso sono le articolazioni più difficili da curare, non sò se conosci il tunnel carpale, non c'è alternativa all'operazione chirurgica, ho provato a trattare qualcuno con la Tecar®  o il Laser Co2, ma con scarsi risultati, anche perchè le pazienti continuavano nelle loro attività lavorative.

Ci sono due cose che si possono fare,

1) un guanto di paraffina.
puoi farlo tranquillamente anche a casa.

2) L'altra cosa che puoi fare è un bendaggio con materiale contenente ossido di zinco.

Spero di esserti stato utile

Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista



Offline globo73

  • utente appena iscritto
  • *
  • Post: 4
Re: trauma contusivo mano destra e tenosinovite
« Risposta #2 il: Febbraio 14, 2010, 09:23:35 pm »
Egr. Dott. Massimo Defilippo,
innanzitutto grazie per aver risposto alle mie domande.
Riguardo alla mia mano non ho nessun dolore alla stessa e non ho alcun problema di mobilità.
Da questo punto di vista è tutto ok, infatti sono andato al lavoro regolarmente. Penso che anche un mancato riposo dell'arto abbia rallentato il processo di riassorbimento.
Se si fosse trattato di "tunnel carpiale" non si sarebbe già evidenziato nell'esito dell'ecografia?
Nessuno, tra dottore e ortopedici mi ha mai fatto accenno a questo tipo di patologia
Cordiali Saluti

Francesco

Offline dr. Massimo Defilippo

  • Amministratore
  • utente leader
  • *****
  • Post: 1405
  • Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista
    • Fisioterapia Rubiera
Re: trauma contusivo mano destra e tenosinovite
« Risposta #3 il: Febbraio 16, 2010, 09:30:49 am »
Francesco,
Non facciamo confusione, non ho detto nè pensato che hai il tunnel carpale, disturbo facilmente diagnosticabile dal tuo medico di base.
Nel tuo caso, la causa è il trauma in motorino.

Il fatto che tu non abbia dolore o perdita di mobilità è molto positivo, il gonfiore si dovrebbe attenuare con il tempo, se riesci a fare le cure che ti ho indicato sarà più veloce il riassorbimento dell'edema.

Spero di esserti stato utile

Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista

Offline globo73

  • utente appena iscritto
  • *
  • Post: 4
Re: trauma contusivo mano destra e tenosinovite
« Risposta #4 il: Febbraio 16, 2010, 01:59:28 pm »
La ringrazio nuovamente per avermi risposto.
Cercherò di seguire fedelmente il suo consiglio.

BUONA GIORNATA

 

Chi c'è in linea

  • Dot Visitatori: 677
  • Dot Nascosti: 0
  • Dot Utenti: 1
  • Dot Utenti Online:

Top Poster

dr. Massimo Defilippo
1405 Post
simone
125 Post
Neo
113 Post
Wala
63 Post
AV eventi e formazione AV eventi e formazione
38 Post

Recent Posts