Fisioterapia per tutti

Problema Ginocchio

Offline Jin

Problema Ginocchio
« il: Ottobre 03, 2017, 02:48:06 pm »
Buongiorno,
grazie in anticipo della vostra collaborazione vi spiego brevemente la mia situazione:
il 12 Agosto avverto un forte dolore alla gamba sinistra tanto da non poter star seduto, da non riuscirmi a piegare e praticamente per circa 4 giorni sono dovuto rimare a letto dal dolore forte(pensato subito fosse sciatalgia).
Dopo circa 4/5 giorni il dolore è andato gradualmente a diminuire, tanto che visto che ero in ferie sono uscito,andato in spiaggia ecc.
Al rientro al lavoro sono andata dal mio ospteopata dove esclude infiammazione del nervo sciatico o cruralgia,dopo circa 7 giorni inizio ad avere la sensazione di una gamba addormetata dal ginocchio in giù, anche al tatto evidenzio quella sensazione di pelle insensibile,alla seconda visita dallo osteopata mi preiscrive un'ecografia al quadricipite dove si evince una cicatrice al retto di 18mm, in più mi fa fare una visita neurologica dove non viene riscontrato nessun problema di rilievo.
Da qui sono andato in panico più totale, nessuna certezza su come mi fosse venuto quel dolore forte, nessuna certezza di come abbia questa sensazione alla gamba sinistra, in questi ultimi giorni anche uno ansia decisamente forte, entrambe le gambe indolenzite, come se non avessi la forza di camminare, e sensazione di formicolio in tutto il corpo.
In questi ultimi giorni provato anche a fare una piccola corsetta, ma mi sento la gamba più debole, durante la corsa non avverto nessun fastidio, invece dopo a riposo di ripresenta il fastidio al ginocchio.
Sto impazzendo e leggendo su internet molti sintomi posso portare alla screlosi multipla.

Online dr. Massimo Defilippo

  • *****
  • 1552
  • Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista
    • Fisioterapia Rubiera
Re:Problema Ginocchio
« Risposta #1 il: Ottobre 06, 2017, 08:21:39 am »
Jin,
innanzitutto la sclerosi multipla non inizia con dolore alla gamba, ma con perdite di equilibrio, paralisi, incontinenza, ecc.
Se tutti quelli che avessero dolore alla gamba avessero la SM, ci sarebbero milioni di malati solo in Italia.
L'ansia è una delle possibili cause del formicolio di cui parli.

Tornando alla situazione tua, la cicatrice di 18 millimetri dovrebbe essere dovuta ad uno strappo passato, forse non è stato diagnosticato e curato come si deve, ma hai fatto riposo ed è passato il dolore.
Dubito sia legato al tuo dolore, a meno che non hai omesso di aver avuto questo strappo.
Il tuo dolore alla gamba è migliorato molto in pochi giorni, quindi probabilmente era dovuto ad un'infiammazione acuta.
Se il neurologo non ti ha trovato niente io farei così, procedendo per gradi.
Attenzione alla dieta, ti consiglio di fare una prova che non costa niente e puoi fare a casa:
Salta la cena o mangia solo qualche verdura verde.
Se la mattina dopo stai meglio significa che il cibo che mangi influisce sui sintomi.
Nel frattempo serve almeno una passeggiata di 30/40 minuti al giorno, la corsa va bene sul pari e con le scarpe giuste.

Se non cambia niente, serve una valutazione fisiatrica con i test dell'esame fisico per capire se ci sono da fare altri esami o altre terapie.

Spero di averti aiutato


Offline Jin

Re:Problema Ginocchio
« Risposta #2 il: Ottobre 06, 2017, 06:51:33 pm »
Buonasera,
grazie per la pronta risposta, allora siccome non si riusciva a capire cosa mi provoca il mio fastidio, il mio fisioterapista mi dice di fare una nuova ecografica cambiando laboratorio.
E guarda un pò dalla nuova ecografica si evince uno strappo al retto femorale sinistro di 55x10x5 mm di cui 3,5 mm cicatrizzati.
A questo punto il quadro è molto più chiaro rispetto alla prima ecografia (dove l'operatore totalmente cannato la diagnosi).
La cosa che volevo chiederla e se questo strappo può portare indolenzimento e formicolio al ginocchio ed eventualmente se anche il nervo crurale può essere interessato dall'ematoma causato dallo strappo.
Grazie

Online dr. Massimo Defilippo

  • *****
  • 1552
  • Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista
    • Fisioterapia Rubiera
Re:Problema Ginocchio
« Risposta #3 il: Ottobre 07, 2017, 09:15:05 am »
Jin,
in teoria si, tuttavia la cosa più strana è che tu abbia avuto uno strappo senza accorgertene, soprattutto di quelle dimensioni.
Ora, se è iniziato durante una partita a pallone e hai sentito un dolore acuto vabene, altrimenti io farei altri accertamenti.
L'ecografia vede solo delle macchie, può dirti se sono a contenuto solido o liquido, ma ha dei limiti.
Puoi fare una risonanza magnetica per capire cosa c'è veramente nella coscia e così sciogliamo tutti i dubbi.
Riguardo al ginocchio, nella stragrande maggioranza dei casi di strappo muscolare, il dolore è piuttosto limitato alla zona dello strappo.
Il dolore al ginocchio e la cruralgia potrebbero avere altre origini.
Anche per il ginocchio, la risonanza magnetica è l'esame più indicato, ma prima di tutto farei una visita ortopedica perché a volte i test fisici sono sufficienti.

Offline Jin

Re:Problema Ginocchio
« Risposta #4 il: Ottobre 07, 2017, 01:04:45 pm »
Buongiorno,la sera prima avevo giocato a beach tennis per un ora e mezza, durante l'attività non ho avvertito nessun fastidio, mentre il giorno dopo e per circa 5 gorni un forte dolore alla gamba, tanto da non riuscire a fare nessun tipo di movimento.
Al ginocchio non ho mai avuto dolore, solo nei giorni successivi avertito questo formicolio e indolenzimento.
Sinceramente ci sto capendo poco in tutta questa situazione, il mio osteopata sostiene che il fastidio al ginocchio(non dolore) può esser causato dallo strappo subito, mi sto preoccupando seriamente lei mi suggerisci una risonanza magnetica alla gamba per capire,ma cosa potrebbe esserci? Può essere qualcosa di più grave?
Grazie

Online dr. Massimo Defilippo

  • *****
  • 1552
  • Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista
    • Fisioterapia Rubiera
Re:Problema Ginocchio
« Risposta #5 il: Ottobre 08, 2017, 09:40:25 am »
Jin,
io non ho mai visto uno strappo che non dà dolore immediato.
Considera che mentre cucini, se ti tagli una mano quando senti il dolore? Dove lo senti?
E' la stessa identica cosa.
Considera che in caso di strappo per due giorni zoppichi, è quasi una certezza matematica.

Se fosse una contrattura il discorso sarebbe diverso, ma dubito che due ecografisti sbaglino così.
Ricapitolando, il dolore origina a livello del presunto strappo? e si irradia da lì al ginocchio?
Sei sicuro oppure è possibile che il dolore parta un po' più in alto?
Il dolore al ginocchio dov'è esattamente? e soprattutto, quando lo senti?




Offline Jin

Re:Problema Ginocchio
« Risposta #6 il: Ottobre 08, 2017, 11:36:04 am »
Buongiorno, il dolore al ginocchio non c è mai stato, il dolore alla gamba c è stato solo x circa una settimana, ma un dolore veramente lancinante, ma non al ginocchio, non zoppicavo solamente non riuscivo a muovermi, non riuscivo a stare seduto, il dolore mi partiva da sopra al quadricipite. Per il ginocchio invece mai avuto dolore ma solo questa sensazione di formicolio e indolenzimento. Per quanto riguarda il dolore post esercizio fisico, il mio osteopata mi spiegava che può sorgere il giorno dopo, magari al momento il muscolo è ancora caldo e non si avverto dolore.

Online dr. Massimo Defilippo

  • *****
  • 1552
  • Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista
    • Fisioterapia Rubiera
Re:Problema Ginocchio
« Risposta #7 il: Ottobre 08, 2017, 12:25:52 pm »
Jin, concordo con il tuo osteopata, tranne in caso di strappo.
Finché è caldo puoi avere meno male, ma appena arrivi a casa o dopo la doccia zoppichi, sono sicuro!
Quindi il dolore alla coscia parte sopra alla coscia e quindi sopra al presunto strappo.
Se non hai mal di schiena sarebbe una cruralgia anomala, tuttavia gli esecizi mckenzie potrebbero aiutarti.
Immagino che l'osteopata ti abbia trattato il muscolo ileo psoas che può dare un dolore nella parte anteriore della coscia.
Ora, secondo me potresti provare un massaggio miofasciale lungo la gamba, dal bacino al piede, se non basta anche posteriormente.
Se anche questo non bastasse, io farei una risonanza magnetica alla coscia per capire se c'è qualcosa.
Rimangono validi i miei consigli alimentari, parlo per esperienza personale, io vado in canoa al mattino alle 8. Se la sera prima mangio patate o quinoa ho un lieve formicolio alla gamba destra, se invece mangio solo frutta e/o verdura non sento niente .... non credo sia una coincidenza.

Offline Jin

Re:Problema Ginocchio
« Risposta #8 il: Ottobre 08, 2017, 12:37:43 pm »
Il problema credo sia stata la prima ecografia sbagliata dove non risultava niente, quindi l osteopata lavorava un po' nel buio tanto da consigliarmi anche di andare a correre, cosa che credo abbia peggiorato solo le cose. Ed è anche per questo che sono andato così in panico. Dalla seconda ecografia dove si evidenzia questo risultato: al terzo prossimale del m. Retto femorale sinistro si evidenzia raccolta fluida di mm 55x10x3. Si nota inoltre piccola calcificazione lineare di 3,5 mm. Da qui un mese di riposo e ecografia di controllo

Online dr. Massimo Defilippo

  • *****
  • 1552
  • Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista
    • Fisioterapia Rubiera
Re:Problema Ginocchio
« Risposta #9 il: Ottobre 08, 2017, 12:41:18 pm »
Se la diagnosi fosse corretta, il medico probabilmente ti consiglierà la Tecar terapia per recuperare il muscolo. Al termine, se il dolore persiste, le onde d'urto potrebbero essere una terapia valida per la calcificazione.
Tuttavia io rimango della mia opinione.

Offline Jin

Re:Problema Ginocchio
« Risposta #10 il: Ottobre 08, 2017, 12:46:34 pm »
Quindi dovrei fare subito una risonanza magnetica? Si mi è stato consigliato di fare la tecar, secondo lei la diagnosi non è corretta?

Online dr. Massimo Defilippo

  • *****
  • 1552
  • Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista
    • Fisioterapia Rubiera
Re:Problema Ginocchio
« Risposta #11 il: Ottobre 08, 2017, 01:31:58 pm »
Si, ho forti dubbi, una risonanza magnetica non è dannosa per il corpo e visto che ci sono dei tempi da aspettare, si fa in tempo a vedere come evolve la situazione ed eventualmente a disdirla.

Offline Jin

Re:Problema Ginocchio
« Risposta #12 il: Ottobre 08, 2017, 02:18:26 pm »
Lo so che senza una verifica precisa non può darmi una risposta certa, ma secondo  lei cosa potrebbe essere? Faccia le sue ipotesi

Online dr. Massimo Defilippo

  • *****
  • 1552
  • Dr. Massimo Defilippo Fisioterapista
    • Fisioterapia Rubiera
Re:Problema Ginocchio
« Risposta #13 il: Ottobre 08, 2017, 05:38:52 pm »
Mah, la cosa più probabile è una contusione che ha provocato l'ematoma, ma tutto il resto potrebbe avere un altra origine, muscolare, alimentare, nervi, ecc.
Prima scartiamo le ipotesi che si vedono tutti i giorni in ambulatorio, dopo si arriva ai disturbi rari.